Tutti in bici

Tutti in bici

Purtroppo con queste giornate di pioggia e tempo incerto l’estate sembra non voglia proprio arrivare.
Appena esce un raggio di sole però, io e Carlo ne approfittiamo per prendere le bici e farci un bel giro nei dintorni di Milano.

I motivi sono due: il primo è che la bici piace tantissimo ai bambini e quando li carichiamo nel seggiolino dietro è probabilmente una delle rarissime occasioni in cui riescono a stare fermi per più di venti minuti consecutivi. Non solo, in alcuni casi, con il dondolio molto spesso si addormentano anche, per cui possiamo permetterci lunghe pedalate in totale relax.

Il secondo motivo è che con tutto il lavorare nei ristoranti sei sempre a contatto col cibo dalla mattina alla sera e sei sempre lì ad assaggiare ricette o a provare nuovi abbinamenti. Se non ci muovessimo un po’ sarebbe un disastro. Per cui ben vengano le lunghe pedalate quando il tempo libero, e il meteo ovviamente, ce lo permettono.

Poi finisce sempre che dopo un’ora che pedalo sono sfinita (d’altronde c’ho sempre venti chili di bambino dietro da portare e poi diciamoci la verità, non sono proprio una sportivona), così metto la modalità “elettrica” e vado via che è una meraviglia, ma questa è un’altra storia… la mia coscienza è già più che a posto!

5 Commenti

  1. Belle le foto! Veramente belli voi e la vostra essenza.

  2. Complimenti!
    Una bella famiglia e un ringraziamento a questa simpatica e ironica capacità di raccontarsi, raccontare.

    È piacevole entrare così, con naturalezza e spontaneità, un po’ nella vostra vita quotidiana.
    Auguri e speriamo non si stanchi nel regalarci piacevoli ” assaggi” dello chef &co
    Un abbraccio
    Paola

  3. Passeggio per Milano (e ovunque) con la cuffia e la musica. Da San Siro arrivo in San Babila o da Knam in Anfossi e ritorno passando sempre dal centro … Ho incrociato due volte Carlo sulla via Meravigli. Una di queste era in bici ed ho pensato che il sedile del passeggero era proprio da limousine.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Pin It on Pinterest

Share This