Festeggiamo Santa Lucia

Festeggiamo Santa Lucia

Ammetto che noi in casa non abbiamo mai festeggiato Santa Lucia, l’ho sempre considerata una festa “strana” essendo io romagnola e da me esiste solo Babbo Natale.

Ma ormai sono trapiantata in Lombardia e quando si hanno figli diventa tutto diverso, per cui quest’anno magicamente ci ha fatto visita.

E devo dire anche che è proprio capitata a fagiolo e l’ho ringraziata parecchio visto che i miei due ragazzi hanno deciso di ammalarsi simultaneamente in previsione delle feste.

E si sa, un gioco nuovo aiuta un sacco anche la mamma che deve “costringere” all’aerosol i due malatini e intrattenerli tutto il giorno in casa.

Così mentre Cesare era intento da bravo costruttore a fare una torre talmente storta da far impallidire di invidia quella di Pisa, Pietro si è lasciato “incastrare” senza lamentarsi, perché troppo intento a scoprire il nuovo tablet.

E poi via cambio, prima uno e poi l’altro. E l’aerosol è andato liscio come l’olio, anzi… non volevano più smettere!

D’ora in poi prometto che tutti gli anni festeggeremo Santa Lucia a dovere!

4 Commenti

  1. Io sono di Verona e qui Santa Lucia è la festa più importante è più attesa. Giorno in cui anche i grandi tornano bambini ricordando la propria infanzia e facendo sognare come un tempo i propri piccoli. Vedere i loro occhi così colmi di gioia e di magia non ha prezzo.

    Bravi!

  2. Bellissimo Blog!!!

  3. Abbiamo lo stesso pigiamino di Pietro :-)

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Pin It on Pinterest

Share This