Ristorante o set fotografico?

Ristorante o set fotografico?

Ieri mattina, prima che iniziassero tutti i preparativi per il pranzo,  il ristorante si è trasformato in un set.
L’occasione era la foto di copertina del nuovo libro di Carlo che uscirà questo autunno. Il progetto e il titolo sono ancora top secret, ma posso anticipare che si tratterà di un libro un po’ diverso dagli altri, molto più introspettivo se vogliamo, dove Carlo si racconta e svela un sacco di segreti e di astuzie che insegneranno (anche a me!) i segreti per imparare a gustare il cibo e tanti trucchi per chi si mette ai fornelli.
E’ riuscito ad ultimarlo quest’estate, tra una nuotata e l’altra, tra una lezione di cucina e una di tennis, giusto per non rimanere con le mani in mano. Ogni tanto capitava che la mattina mi svegliassi e lui era già lì, sul balconcino della nostra camera, a parlare da solo e a raccontare a un registratore, guardando il mare all’orizzonte, la differenza tra il dolce e il salato o l’importanza delle spezie. E ogni volta mi veniva in mente la celebre frase di Joseph Conrad: “Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?”.

4 Commenti

  1. Ma che poetica immagine,Carlo che guarda il mare e sforna saggezza!Aspetto questo nuovo libro allora,perchè..A QUALCUNO qui PIACE CRACCO..e parecchio!

  2. Io dico Che il Migliore e Che lo comprero il Libero Carlo sei Grande sono una grande Fan e sono contenta Che ti rivedro in Televisione grande Carlo

  3. carlo sei bellissimo

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Pin It on Pinterest

Share This